Almeno credo.

io-ho-fiducia-in-meCredo che il mondo si possa cambiare. Credo che ogni cambiamento cominci dal modo in cui si appoggiano i propri passi. Credo nell’ostinazione che serve per combattere le ingiustizie, credo nell’educazione e nella gentilezza di chi si oppone con rispetto. Credo che ci siano debiti economici e debiti naturali, e ci renderemo conto troppo tardi di quali siano i più difficili da saldare. Credo nella possibilità di dare ai miei figli un mondo migliore, ma credo anche difficilmente potrò garantire loro un futuro se non mi impegno in prima persona per modificare il corso delle cose. Credo che non servano atti plateali quotidiani, credo che già un dettaglio – un sorriso, due giri di perle di buonumore, il cappotto del pregiudizio lasciato appeso nell’attaccapanni dei luoghi comuni – possa fare la differenza. Credo nel valore della tristezza, nel suo incredibile potere taumaturgico. Credo nell’importanza della paura, nella sua incredibile forza propulsiva. Credo nelle radici e nelle ali, nelle partenze e negli arrivi. Credo che ogni bambino debba sapere come è il mondo, credo che ogni anziano si meriti la speranza di aver lasciato questa Terra un posto più lieve. Credo nella pratica e nella teoria, nella ragione e nella fantasia. Credo che guardare il mondo dall’alto, liquidare tutto con un “ognuno ha ciò che merita” sia un atto di infame egoismo, di stupida presunzione. Credo che mi sporcherò le mani, d’ora in poi. Più di quanto abbia mai fatto, più di quanto credevo sarei stata capace. Credo in Dio tanto quanto credo nei miei valori, negli insegnamenti che mi hanno lasciato in eredità e nelle scoperte che ho fatto scavando oltre il bordo del consentito. Credo che non smetterò mai di cambiare idea, pelle, faccia, opinione, paura, ma credo che uno scheletro di Stefania si sia ormai formato, finalmente. Credo che il quaderno che ho in borsa, con le cose che amo e le cose che odio, non mi basterà.
Credo che, arrivata a 29 anni, un atto di fede fosse doveroso.

Pubblicato da

Stefania Cava

Might be slightly chatty.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...